Le 3Madri - Canto lunare

"Io (dire il proprio nome esoterico)  ti contemlo e ti ammiro, Iside, dolce e bella Signora.
Scintillante come l'alba tu mi appari
e su lastre d'argento io cammino.
Della tua luce mi ammanto e sulla fronte
reco il segno del tuo potere.
A te dono le forze e le energie dei miei spiriti,
io passo nell'universo e respiro nel vento,
io sono l'universo, io sono il vento."


Gli ESBAT, le celegrazioni delle fasi lunari


Rammenta le regole di questa filosofia antica come il mondo che sono:

Sii imparziale nel dare e nell'avere. Vivi e lascia vivere.
Che il tuo sguardo sia gentile e il tocco sottile.
Parla poco e ascolta molto, rispetta la regola del SILENTIUM.
Con la luna crescente gira su te stessa per tre volte in senso orario,
canta, balla e festeggia con il cuore.
Batti a terra il tuo piede destro per tre volte come in una danza, per richiamare a te gli spiriti naturali benevoli.
Quando la luna è piena bevi dalla coppa l'acqua entro la quale Lei si riflette e si specchia.
Se dalla tua terrazza o dalla tua finestra o dal tuo giardino non scorgi la luna allora VISUALIZZALA nal tuo cuore.
Resta quieta quando il vento spira da nord.
Parla d'amore quando il vento viene da sud.
Se il vento spira da ovest ascolta la voce dei defunti.
Se il vento spira da est preparati perchè sta arrivando una novità.
Metti 9 tipi di legno nel calderone a consumare.
Non bruciare mai legno di sambuco per evitare di attirarti energie contrarie a te stessa e ai tuoi incantesimi.
Rispetta ed immergiti nella natura e sarai benedetta dalle 3 Madri.
Festeggia i Sabbat della ruota dell'anno oltre agli Esbat e ti
arricchirai di potere interiore.
Accogli con gioia e lascia con gioia, la vita è un susseguirsi di cose che arrivano e che svaniscono.
Ricordati la legge del tre, qualsiasi cosa noi facciamo, ci ritorna indietro TRE VOLTE TANTO nel bene o nel male.
Male non fare e paura non avere.
Sii sempre sincera, sia in amore che con gli altri, se non vuoi ricevere menzogna.
Non offendere mai per prima ma sappiti difendere.
Leggi, studia, scopri, non fermarti mai, non arrestare la tua curiosità ne la tua fantasia, impara una cosa in più ogni giorno che passa perchè queste sono le armi e la forza della strega.
Lavora su di te, medita, visualizza, lavora per l'apertura del tuo terzo occhio. Erbe, candele e incensi saranno i tuoi alleati quindi rispettali e impara a riconoscerli e ad usarli.
Rammenta sempre chi sei e il potere che possiedi.
E Finchè non fai del male a nessuno fai ciò che vuoi!.
Ogni essere vivente animato o inanimato che sia è vivo, emana energia e respira e quindi rispetta la vita e la natura sotto ogni sua forma.
Ogni cosa in questo universo risponde alle stesse leggi e alle stesse regole e tutto è vicendevolmente legato e legato all'universo che è l'agente comune dal quale tutto nasce.
Arrecare un danno alle cose di questo mondo è come farlo a noi stessi. Arrecare danno ad un altro essere vivente è come fare del male a noi stessi e invocare il suicidio.



PROSEGUI CON:
GLI ESBAT DELLA LUNA PIENA TORNA AI SABBAT STAGIONALI TORNA ALLA MAGIA LUNARE

3Madri
L'accoppiata Luna e strega è una accoppiata vinvente e naturale. le streghe perpetuano una sapienza antica che da essa trae forza ed ispirazione per trasformare le cose che non danno loro soddisfazione e fanno tutto questo in armonia con la natura e nel rispetto di ogni essere vivente. La Luna è  l'ispiratrice, l'energia di trasformazione, la madre e la sorella. La Luna è legata alle antiche e sempre vive Dee Madri e mostra a noi 3 delle sue facce meravigliose e ce ne nasconde sempre una quarta ma anche essa preziosa se ben sfruttata. Gli ESBAT sono momenti molto importanti per una strega e tutte le streghe dovrebbero fare qualcosa di particolare in questi giorni che sono rappresentati dale varie fasi.
Si festeggia ogni Madre sempre con lo stesso trasporto e con la stessa riconoscenza dato che la Luna, con la sua energia sempre diversa, ci segue e ci sostiene durante i rituali. Non è detto che debba essere qualcosa di impegnativo, basta anche fare qualcosa di simbolico. Perchè in pratica questo sono gli Esbat: i festeggiamenti in onore della Luna che si mostra e cresce nel cielo pr poi scomparire di nuovo alla nostra vista, accolta ogni volta dalle streghe come un simbolo di rinnovamento profondo e interiore, come una festa all'insegna dell'energia che ogni mese si rinnova e che ogni mese noi assorbiamo durante i festeggiamenti.
L'importante e' festeggiare con spirito devoto e puro, aperti, recettivi e veramente felici nel cuore. Questo è lo spirito che si deve avere per festeggiare gli Esbat pechè noi sappiamo quanta energia ci arrivi dalla luna che da lassù ci osserva e ci esaudisce quando ci rivolgiamo a lei per un aiuto, per portare a termine e felicemente un incantesimo.
Lei ci ha accolto nelle sue braccia quando abbiamo deciso di varcare la soglia dell'iniziazione alle Antiche Arti, lei ci ascolta quando le parliamo e quando le affidiamo i nostri intenti affinche' si possano realizzare i desideri e quindi, come minimo, le dobbiamo amore, riconoscenza e devozione. Festeggiate dunque il ciclo
della rinascita della luna, o streghe, perchè così facendo la vostra energia interiore crescerà sempre di più affinché il vostro potere, espresso negli incantesimi, sia sempre piu' efficace e potente!
 
RISPETTA LA NATURA E CIO' CHE VIVE IN ESSA E SARAI RICOMPENSATA
 
Le 3Madri, ovvero la Luna Crescente ( la giovane ), la Luna Piena ( la matura ) e la Luna calante ( anziana ) sono le rappresentazioni classiche delle 3 fasi lunari raffigurate con volti femminili in quanto la luna è associata da sempre, nella tradizione esoterica, alla donna con il suo ciclo vitale di 28 giorni che pari al ciclo lunare. Essa viene associata anche all'acqua ( basilare per la vita ) per l'attrazione che la luna esercita sulle maree ( ma non solo, la Luna attrae anche i nostri liquidi del corpo ) e con la coppa ( altro simbolo esoterico femminile ) e alla rosa.
Ogni fase lunare ha il suo potere. Accresce, crea o spezza in senso positivo o negativo che sia. In magia ogni cosa in origine è "pura", ogni termine è svuotato dai significati prettamente umani di "bene" e di "male", cattiveria e bontà, che esistono e hanno valore solo per l'essere umano che le genera. La magia e ancor di più la naturale stregoneria, è di per se una pratica pulita che può cambiare espressione a seconda dei sentimenti unami di chi la mette in pratica.
La stregoneria non è negativa se chi la pratica non è negativo. Ogni cosa ha due facce. Il fuoco serve per scaldare e cuocere i cibi ma se sfugge al nostro controllo distrugge. L'acqua è fonte di vita ma se in eccesso può uccidere. Rammentiamo sempre queste piccole regole.


LE FASI LUNARI - LE COSIDDETTE 3 MADRI
 

LA PRIMA MADRE è LA GIOVANE SPOSA.
Nel primo quarto, che va dalla luna nuova al primo quarto, si eseguono rituali che possano dare risultati veloci nell'immediato e per dare una forte spinta a tutte le operazioni che si vogliono compiere. In questa fase la Luna sta aumentando il suo volume e quindi è ottima per i riti legati alla salute, all'amore, all'amicizia, per la fortuna e per il fascino. E' la luna buona per iniziare un progetto, attirare novità e incremento anche in campo lavorativo e per concepire un figlio.

Nel secondo quarto, che va dal primo quarto alla luna piena, si usa l'energia lunare per tutte le operazioni di espansione, per dare potenza alle cose al fine di aumentarne i risultati, di qualsiasi genere.
LA SECONDA MADRE, è LA SIGNORA MATURA.
Nel periodo del plenilunio, Luna Piena, si possono mettere in atto qualsiasi tipo di rituali perché ci troviamo nella fase del suo pieno potere e del suo massimo fulgore. E' la luna chiamata delle rapide conclusioni, per tutti i lavori che vogliamo vedere risolti e concretizzati in breve tempo, favorevole alla meditazione, alle pratiche mirante all'affermazione del proprio potere e per rendersi più carichi e piùforti.
LA TERZA MADRE, è L'ANZIANA E SAGGIA.
Nel terzo quarto, che va dal plenilunio all'ultimo quarto, quando la luna comincia a discendere nella sua fase calante, si possono eseguire operazioni di allontanamento, per bandire i nemici e per disgregare gli ostacoli, per meditare e per riflettere. E' la fase giusta per chi vuole porre termine a qualcosa, ad una dipendenza, per le opere oscure e per allontanare le energie negative.
In questa fase si pratica per l'interiorità e il potere personale.
Nell'ultimo quarto, quando la Luna scivola lentamente nel buio prima di divenire nuova, si eseguono riti di distruzione, allontanamento deciso di persone moleste e per bandire le negatività, per la disgregazione. E' anche il periodo buono da dedicare ai rituali detti "la semina occulta" per tutti i progetti a lunga scadenza. Corrisponde alla fase al nero in alchimia 8 nigredo o putrefactio ) che sempre precede la rinascita e il rinnovamento. E' in questa fase che si eseguono i riti di iniziazione proprio perché la luna si rinnova e rinasce e l'iniziando lo fa con lei.
Nel novilunio ( Luna Nuova ) si presenta la Quarta Madre Oscura e si eseguono tutti quei rituali volti alla distruzione e al danno o ancor meglio per bandire negatività, problemi, ostacoli, per stroncare qualsiasi tipo di maleficio e per difendersi dai danni occulti. In questa fase si eseguono riti per onorare le anime dei defunti. La Luna Nuova è detta la Luna dei cambiamenti e delle svolte. I rituali messi in attodurante una fase Lunare precedente è in questo momento che danno i loro primi frutti, all'improvviso e rapidamente. La luna nuova porta sempre ottenimenti, cambiamenti e trasformazioni.

Quando in un mese si verificano due LUNE NUOVE la seconda viene chiamata LUNA NERA.
In questa fase tutta la sua forza che si esprime durante il terzo quarto, l'ultimo e il novilunio si accentua. I rituali che si possono mettere in atto sono MEDESIMI a quelli descritti per queste fasi ma ora risultano molto più incisivi ed efficaci.
Attenzione, maneggare con cura perché questo è il regno di ECATE
la quarta madre oscura.