Le formule qui descritte sono molto efficaci e vanno recitate in modo costante sino all'estinzione del problema. Se ne possono fare delle novene, recitate a gruppi di 7 o di 3 alla volta ogni giorno. Quando ci si sente attaccati da nemici più o meno noti si sappia che, se non si conosce con certezza il nome del nemico, è inutile alambiccarsi il cervello per dare un volto a chi pone ostacoli sulla nostra strada. A volte questa figura si può nascondere sotto le spoglie insospettabili di qualcuno che ci è molto vicino. E' invece utile recitare queste formule e chi vi vuole male verrà da solo e spontaneamente allo scoperto, avrete sue notizie o, come si diceva un tempo "verrà sulla vostra porta" sentendosi attirato e attaccato a sua volta.

"La volontà dell'essere umano quando si arma di tutte le vive energie che la natura mette a sua disposizione
è potente, anzi, onnipotente." ( Salomone )
ESORCISMI tratti dalla tradizione magica antica 
Papa Leone, San Cipriano, le parole di potenza dei Salmi come da insegnamenti dell'Abate Julio ed esorcismi estratti dell'ENCHIRIDION

AD OGNI SIMBOLO CHE COMPARE NELLE SEGUENTI FORMULE FARSI IL SEGNO DELLA CROCE O FARLO SULLA PERSONA, O SULLA FOTO DELLA PERSONA, SE LA STIAMO TRATTANTDO A DISTANZA PER LIBERARLA DAI SUOI TORMENTI






REGHIERA MISTERIOSA  PER ESSERE LIBERATI DA
OGNI PROVA, COLLERA, PERICOLI  E NECESSITA' MATERIALI

Yper tu risthine imas apo pasis thlipseos, orghis, kindhynu ke ananghis,
tu
Kyriu dheithomen.
Andilavu, soson, eleison, ke dhiafilaxon imas, a
Theos, ti si khariti. Aghios, o Theos, Aghios Iskhyros, Aghios Athanatos,
eleison imas. Aghios Athanatos, eleison imas.
Ke is tus eonas ton eonon Amin.
Ripetere pe
r tre volte consecutive.


ESORCISMO PER LA CASA O QUALSIASI ALTRO AMBIENTE
come il luogo di lavoro per propiziare gli affari
(1)

Occorrente per il suffumigio:
Foglie di prezzemolo - 3 chiodi di garofano - sfoglia bianca di aglio ( quella attaccata allo spicchio ) 3 grani di incenso detto olibano - foglia di ulivo benedetto - 3 chiodi di garofano o in sostituzione 3 bacche di ginepro.
Un turibolo entro cui mettere una pasticca di carbone che verrà poi acceso per far ardere l'incenso preparato, una candela bianca, chiodi da infiggere nei muri, una candela bianca, acqua benedetta. Si accende la candela bianca e l'incenso e si fumiga l'ambiente, una stanza alla volta e si reciti l'Invocazione preliminare:

"o grandi Angeli di Dio, siatemi di sostegno e di aiuto
affinché io possa portare fruttuosamente a termine la mia opera

Formula di esorcismo:

"CASA DI GERUSALEMME il male uscì dove Gesù Cristo entrò recando il bene.
Vi prego Gesù perché il male vada via da questa casa e venga per noi il bene mediante questo suffumigio. Spiriti ribelli allontanatevi da questa casa e dissolvete ogni maleficio creato da voi o dai vostri aiutanti, uomini, donne o qualsiasi altra creatura. D'ora innanzi siete scongiurati dal ritornare o troverete a guardia i santi Angeli di Dio pronti a scacciarvi gettandovi nel tormento  del fuoco e dello zolfo."

A seguire 3 Pater 3 Ave e 3 Gloria.
Con un chiodo incidere una croce su ciascuna delle 4 pareti della stanza in un posto che poi verrà coperto da un mobile o da un quadro. Le croci tracciate sui muri non si devono vedere. Conficcare un chiodo ad ogni parete e aspergete la stanza con acqua benedetta. Proseguire allo stesso modo per le altre stanze.


ESORCISMO PER LA CASA O QUALSIASI ALTRO AMBIENTE
come il luogo di lavoro per propiziare gli affari
(2)

Si lavora per 3 settimane consecutive, una volta alla settimana e nello stesso giorno in cui si inizia, ad esempio per 3 venerdì.
Si mette un bichiere con acqua su una mensola dove all'interno abbiamo fatto cadere 3 gocce di acquaragia e li si lascia sino al venerdì successivo quando si getta l'acqua su un prato (la si dona alla terra per disperdere quanto assorbito) e si mette nuova acqua nel bicchiere con altre 3 gocce di acquaragia, da lasciare sulla mensola ancora per altri 7 giorni. Si ripete ancora dopo 7 giorni.
Passati gli ultimi 7 giorni si prende il bicchiere e si getta tutto il liquido sempre a terra. Il bicchiere deve essere poi gettato via.
Questa pratica purifica un ambiente e dona calma ai suoi abitanti scacciando gli spiriti noiosi e le ansietà. Per conseguenza si aprono le strade per far si che entrino nuove e buone opportunità in quella abitazione.


SALMO 90 - ESORCISTICO

Chi dimora nel nascondimento dell'Altissimo alberga all'Ombra dell'Onnipotente. Certo egli ti riscoterà dal laccio dell'uccellatore, dalla pestilenza mortifera. Egli ti farà riparo con le sue penne, e tu ti ridurrai in salvo sotto alle sue ali; la sua verità ti sarà scudo e targa.
Tu non temerai di spavento notturno, né di saetta volante di giorno; Né di pestilenza che vada attorno nelle tenebre, né di sterminio che distrugga in pien mezzodì; Mille te ne cadranno al lato manco, e diecimila al destro; e pur quello non ti aggiungerà. Sol riguarderai con gli occhi e vedrai la retribuzione degli empi. Perciocché, o Signore, tu sei il mio ricetto; tu hai costituito l'Altissimo, per tuo abitacolo. Male alcuno non ti avverrà, e piaga alcuna non si accosterà alla tua tenda. Perciocché egli comanderà ai suoi angeli intorno a te che ti guardino in tutte le tue vie. Essi ti leveranno in palma di mano, che tal ora il tuo piede non s'intoppi in alcuna pietra.
Tu camminerai sopra il leone e sopra l'aspide;tu calcherai il leoncello e il dragone. Perciocché egli ha posta in me tutta la sua affezione, dice il Signore, io lo libererò e lo leverò ad alto, perch'Egli conosce il mio Nome.
Egli m'invocherà, e gli risponderò; io sarà con Lui quando sarà in distretta; io lo riscoterò e lo glorificherò. lo sazierò di lunga vita e gli farò veder la mia salute.


ESORCISMO DI LEONE XIII
CONTRO SATANA E GLI ANGELI RIBELLI

Nel nome del Padre, e del Figlio, e dello Spirito Santo

Preghiera a San Michele Arcangelo

Gloriosissimo Principe delle celesti milizie, Arcangelo San Michele, difendici nelle battaglie contro tutte le potenze delle tenebre e la loro spirituale malizia.
Vieni in aiuto degli uomini creati da Dio a sua immagine e somiglianza e riscattati a gran prezzo dalla tirannia del demonio.
Tu sei venerato dalla Chiesa quale suo Custode e Patrono, e a te il Signore ha affidato le anime che un giorno occuperanno le sedi celesti.
Prega, dunque, il Dio della Pace a tenere schiacciato Satana sotto i nostri piedi, affinché non possa continuare a tenere schiavi gli uomini e danneggiare la Chiesa. Presenta all'Altissimo con le tue le nostre preghiere, perch? discendano tosto su di noi le Sue divine misericordie, e tu possa incatenare il dragone, il serpente antico, Satana, e incatenato ricacciarlo negli abissi, donde non possa più sedurre le anime.

Esorcismo

In nome di Gesù Cristo, nostro Dio e Signore, e con l'intercessione dell'Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio, di San Michele Arcangelo, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e di tutti i Santi, fiduciosi intraprendiamo la battaglia contro gli attacchi e le insidie del demonio.

Salmo 67 (si reciti in piedi)

Sorga il Signore e siano dispersi i suoi nemici; fuggano dal cospetto di Lui coloro che lo odiano. Svaniscano come svanisce il fumo: come si fonde la cera al fuoco, così periscano i peccatori dinanzi alla faccia di Dio.

V - Ecco la Croce del Signore, fuggite potenze nemiche;
R - Vinse il Leone della tribú di Giuda, il discendente di Davide.
V - Che la tua misericordia, Signore, sia su di noi.
R - Siccome noi abbiamo sperato in Te.

Ti esorcizziamo, spirito immondo, potenza satanica, invasione del nemico infernale, con tutte le tue legioni, riunioni e sétte diaboliche, in nome e potere di nostro Signore Gesú Cristo: sii sradicato dalla Chiesa di Dio, allontànati dalla anime riscattate dal prezioso Sangue del divino Agnello .
D'ora innanzi non ardire, perfido serpente, d'ingannare il genere umano, di perseguitare la Chiesa di Dio, e di scuotere e crivellare, come frumento, gli eletti di Dio.

Te lo comanda l'Altissimo Dio +, al quale, nella tua grande superbia, presumi di essere simile.
Te lo comanda Dio Padre

Te lo comanda Dio Figlio
Te lo comanda Dio Spirito Santo
Te lo comanda il Cristo, Verbo eterno di Dio fatto carne +, che per la salvezza della nostra razza perduta dalla tua gelosia, si è umiliato e fatto ubbidiente fino alla morte; che edificò la sua Chiesa sulla ferma pietra, assicurando che le forze dell'inferno non avrebbero mai prevalso contro di Essa e che sarebbe con Essa restato per sempre, fino alla consumazione dei secoli.
Te lo comanda il segno sacro della Croce
e il potere di tutti i misteri di nostra fede cristiana.
Te lo comanda la eccelsa Madre di Dio, la Vergine Maria
, che dal primo istante della sua Immacolata Concezione, per la sua umiltà, ha schiacciato la tua testa orgogliosa.
Te lo comanda la fede dei santi Pietro e Paolo e degli altri Apostoli
+.
Te lo comanda il Sangue dei Martiri e la potente intercessione di tutti i Santi e Sante
.
Dunque, dragone maledetto, e tutta la legione diabolica, noi scongiuriamo te per il Dio
Vivo, per il Dio Vero, per il Dio Santo; per Iddio che tanto ha amato il mondo da sacrificare per esso il suo Unigenito Figlio, affinché, chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia la vita eterna; cessa d'ingannare le umane creature e di propinare loro il veleno della dannazione eterna; cessa di nuocere alla Chiesa e di mettere ostacoli alla sua libertà.

Vattene Sàtana, inventore e maestro di ogni inganno, nemico della salvezza dell'uomo. Cedi il posto a Cristo, sul quale nessun potere hanno avuto le tue arti; cedi il posto alla Chiesa, una, santa, cattolica e apostolica, che lo stesso Cristo conquistò col suo sangue. Umíliati sotto la potente mano di Dio, trema e fuggi all'invocazione che noi facciamo del santo e terribile Nome di quel Gesú che fa tremare l'inferno, a cui le Virtú dei cieli, le Potenze e le Dominazioni sono sottomesse, che i Cherubini e i Serafini lodano incessantemente, dicendo: Santo, Santo, Santo il Signore Dio Sabaoth.

V - O Signore, ascolta la nostra preghiera.
R - E il nostro grido giunga fino a Te.

Preghiamo O Dio del cielo, Dio della terra, Dio degli Angeli, Dio degli Arcangeli, Dio dei Patriarchi, Dio dei Profeti, Dio degli Apostoli, Dio dei Martiri, Dio dei Confessori, Dio delle Vergini, Dio che hai il potere di donare la vita dopo la morte, e il riposo dopo la fatica, giacché non v'è altro Dio fuori di Te, né ve ne può essere, se non Tu, Creatore eterno di tutte le cose visibili e invisibili, il cui regno non avrà fine; umilmente supplichiamo la tua gloriosa Maestà di volerci liberare da ogni tirannia, laccio, inganno e infestazione degli spiriti infernali, e di mantenercene sempre incolumi.
Per Cristo nostro Signore. Amen.

Liberaci, o Signore, dalle insidie del demonio.

V - Affinché la tua Chiesa sia libera nel tuo servizio,
R - ascoltaci, Te ne preghiamo, o Signore.

V - Affinché ti degni di umiliare i nemici della santa Chiesa,
R - ascoltaci, Te ne preghiamo, o Signore.


Formula efficace tratta dall'ENCHIRIDION. Un insieme di due Salmi che se recitata in modo sentito libera da ostacoli e nemici. Genio associato, HAEL.

O ETERNO, NON MI RIMPROVERARE NEL TUO FURORE, NON MI PUNIRE, ABBI PIETA' DI ME, SIGNORE. PERCHE' IO LANGUISCO, GUARISCIMI O SIGNORE PERCHE' LE MIE OSSA TREMANO. ANCHE L'ANIMA MIA E' TREMANTE E TU SIGNORE, SINO A QUANDO SARAI CORRUCCIATO? TORNA A ME, LIBERA L'ANIMA MIA, SALVAMI CON LA TUA MISERICORDIA PERCHE' CHI MUORE NON HA PIU' RICORDO DI TE; CHI TI LODERA' NELLA DIMORA DEI MORTI? IL SIGNORE E' UN GIUDICE GIUSTO E POTENTE CHE MINACCIA SEMPRE IL MALVAGIO. SE COSTUI NON SI CONVERTE IDDIO AFFILA LA SUA SPADA, TENDE L'ARCO, SCOCCA SU DI LUI DARDI MORTALI, DARDI DI FUOCO. IL MALVAGIO E' IN DOGLIE PER PARTORIRE NEQUIZIE, HA CONCEPITO MALIZIA E DA ALLA LUCE LA MENZOGNA. E HA SCAVATA UNA FOSSA, UNA FOSSA PROFONDA, MA CADE NELLA FOSSA CH'EGLI STESSO HA SCAVATA. LA SUA MALIZIA GLI RICADE SUL CAPO E LA SUA STESSA VIOLENZA LO ATTERRERA'. IO LODERO' L'ETERNO PER LA SUA GIUSTIZIA, IO CANTERO' IL NOME DELL'ETERNO, DELL'ALTISSIMO.


ESORCISMO DI SAN CIPRIANO
CONTRO
INCANTESIMI E SORTILEGI

Da fare per tre volte una alla settimana

Come servo di Dio e ctratura sua, sciolgo dallo spirito maligno quanto esso tiene legato. Nel nome del Divino Creatore che amo con tutto il cuore, l'anima e i sensi e che prometto di adorare eternamente grato di quei benefici che quel padre amoroso mi elargisce senza misura io ti ordino, spirito del male, di separarti all'istante da questo corpo tormentato affinché possa ricevere degnamente le aspersioni di Acqua Benedetta che gli verso sopra quale pioggia divina dicendo: nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo
che vive e regna eternamente per la virtù degli spiriti superiori Adonay, Eloim, Jeohvam la cui presenza e potere invoco in questo atto. Amen.

Nel nome del Santo Cipriano e da parte di Dio tre volte santo, per la podestà degli spiriti superiori Adonay, Eloim, Jeohva e Mitraton io ( pronunzia il tuo nome ) benedico il corpo di ( pronunzia il suo nome ) perché sia protetto e liberato da tutti i malefici, incantesimi e sortilegi prodotti a lui ( lei ) da uomini, donne o qualsiasi altra causa.
Dio sia lodato e glorificato perché si degni di ordinare che siano sciolti distrutti e annientati tutti i sortilegi affinché il corpo di ( pronunzia il suo nome ) sia liberato dai mali che lo affliggono.
Sia il tuo nome glorificato Dio grande e sovrano per la tua intercessione.
Gli spiriti maligni siano messi in fuga dal corpo di ( pronunzia il suo nome ) e cessi all'istante il sortilegio che tanto danno gli ha procurato.
Io vi scongiuro, vi mando dispersi, perché non possiate entrare mai più in questo corpo sul quale faccio 3 croci e lo benedico.
nel nome del Padre ( croce sulla fronte )
del Figlio ( croce sul petto )
e dello Spirito Santo ( croce sull'ombelico )
Perché sia protetto e salvato da nuovi tormenti
Così sia.

ESORCISMO
CONTRO
MALEFICI E FATTURE

O gran Dio a cui ho la felicità di appartenere essendo tua creatura, preserva me ( dire il proprio nome e cognome ) in nome dei meriti di San Cipriano
da ogni pericolo
da ogni disgrazia
e da ogni male
io te lo chiedo e te ne scongiuro, o mio Dio, per il tuo Santissimo Nome al quale tutte le cose spirituali e temporali devono onore e gloria.
Per Emmanuel che significa Dio con noi e per i tuoi servi Mosè ed Aronne, io ti scongiuso Signore, che hai altre volte liberato i figli di israele dalla cattività del faraone, stendi su di me ( dire il proprio nome e cognome ) la tua mano destra per la tua santa benedizione.
Tu sei il mio Dio, benedicimi, come hai benedetto i
tuoi Angeli
Arcangeli
Troni
Dominazioni
Principati
Potenze
Virtù
Cherubini e Serafini.
Degnati anche, mio signore Gesù Cristo, benedire me ( dire il proprio nome e cognome ) tua creatura.
Benedicimi in maniera tale che nessuno spirito immondo ne demonio mi possa nuocere, che io non possa ricevere nessuna macchia, che ne i loro malvagi disegni ne le loro malvagie azioni, ne la malignità dei loro occhi e delle loro lingue velenose, ne alcuna persecuzione da parte loro possa avere potere su di me. Allontana da me, Signore, ogni spirito maligno.
Che tutti i miei nemici e avversari, tutti gli uomini malvagi e le donne perfide, si allontanino da me e non abbiano nessuna specie di potere su di me. io te lo chiedo per le virtù dell'Altissimo e se qualcuno, Signore, vuole nuocermi e farmi il minimo male, mettimi sotto la tua protezione, me ( dire il proprio nome e cognome ) e degnati di cambiare questo male in bene.
Io te lo chiedo per la virtù e i meriti dei tuoi Santi Angeli che ti lodano continuamente, o Dio mio e per i tuoi Patriarchi, i tuoi Apostoli i tuoi Santi e Sante del Paradiso, di liberarmi dalla malignità degli sguardi di tutti i miei nemici e di tutti quelli che potrebbero nuocermi. Amen.
Io ti prego di nuovo mio Signore Gesù Cristo, per tutte le sante preghiere che si dicono ogni giorno in tutte le chiese della cristianità di rendermi libera/o e di liberarmi dalla malignità di tutte le azioni malvagie, di tutti i malefici, che possono fare i demoni e gli uomini perversi.
Io ti chiedo ugualmente prer il nome dei Cherubini e dei Serafini, io ti supplico molto umilmente, o Gesù dolcissimo e misericordioso, per la tua annunziazione, per la tua morte e per la tua sepoltura, per la tua ammirabile e meravigliosa ascensione.
Per la bellezza di Adamo
per i sacrifici di Abele
per la liberazione di Noè
la fede di Abramo
per l'obbedienza di Isacco
per l'innocenza di Giacobbe
per la religione di Melchisedec
per la pazienza e umiltà di Giobbe
per il Santo Nome di Mosè
per la santità di Aronne
per la vittoria di Giosuè
per la saggezza di Salomone
per i Salmi di David
per le lacrime di Geremia
per la forza di Sansone
la contrizione di Zaccaria
per il battesimo di nostro Signore gesù Cristo
per la voce del Padre Celeste parlante dall'alto del suo trono che si intese sulla terra: "questi è il mio figlio prediletto in cui ho messo tutte le mie compiecanze, ascoltatelo."
Per quel miracolo per il quale Gesù saziò 5000 persone nel deserto con 5 pesci e 2 pani, per quel che fece resuscitando Lazzaro e per tutti i suoi altri miracoli, per lo splendore delle sante predicazioni degli apostoli.
Per la potenza di Pietro
per la scienza di Paolo
per la castità di Giovanni
Per la parola degli Evangelisti
per le preghiere di tutti i Santi
per l'altezza del Cielo
per la profondità degli abissi
per la luce Divina
per tutti quelli che temono Dio
io ti supplico, Signore, di rompere tutti i legami delle opere dei demoni
di preservare me ( dire il proprio nome e cognome ) che sono tua/o serva/o dal fascino dei loro occhi.
Io ti scongiuro, signore, per tutte quelle azioni sante e per tutte le virtù scritte in questo libro a lode e onore del Gran Dio Vivente, di fare che gli incanti diabolici non abbiano mai alcuna presa su di me ( dire il proprio nome e cognome ) tua/o serva/o che questo Gran Dio che ha creato tutte le cose non permetta che tutta l'odiosa magia degli spiriti delle tenebre, i loro sortilegi e malefici, abbiano un potere qualunque
sull'oro
sull'argento
il bronzo
il ferro
su tutto ciò che è lavorato
cesellato
o grezzo
sulle sete e sulle lane
sui lini e sulle stoffe e le biancherie fatte di materie diverse
su tutti gli ossi sia di umani che di animali
sui legni e sulle erbe
sui libri
fogli scritti
o pergamene vergini
o su qualunque altra cosa
se è stata messa o fatta mettere
su qualche pietra
nell'acqua
nel pane
nel vino
o altri alimenti
sulla terra o sotto la terra
nel sarcofago di qualche gigante sia ebreo, pagano o cristiano
nei capelli o sui capelli
nei vestiti o sui vestiti
sulle scarpe o nelle scarpe
legacci o cinture
in una parola in qualsiasi luogo e in qualunque cosa, o Gran Dio Vivente, io ti chiedo di nuovo che tutti i malefici degli spiriti del male restino senza effetto, che essi non possano nuocere a chiunque e che io ( dire il proprio nome e cognome ) tua creatura, ne sia preservata per sempre. Amen.
Io tre ne prego per i meriti di San Cipriano. Amen.
in nome del Padre
e del Figlio
e dello Spirito Santo
Amen.











Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index