PROSEGUI CON:
- LUOGHI DI FORZA
- COME RICONOSCERLI
- LA STORIA DI BAGNI DI LUCCA
- LE LEGGENDE
- LA CASINA "DELLE FATE"
- IL "LINCHETTO"
- GALLERIA DI IMMAGINI
- IL MUSEO DELL'IMPOSSIBILE


torcia






donna rossa
LUOGHI MAGICI
Su questa terra vi sono luoghi considerati magici o misteriosi, attraversati come sono da energie ancora sconosciute all'uomo e da quelle onde chiamate elettromagnetiche che fluttuano libere nell'aria e dentro ogni cosa e che interferiscono, spesso, con il nostro equilibrio interiore. Ogni esoterico ben sa quanto siano importanti le onde elettromagnetiche che si trovano tutto intorno a noi e dentro di noi perché queste vengono da secoli impiegate e sfruttate dal mago esperto e rendono tangibili quelle manifestazioni pratiche che da vengono chiamate MAGIA.
Queste onde si trovano anche alla base dei fenomeni cosiddetti "spiritici" e restano intrappolate nelle case ( per "caso" o richiamate da azioni specifiche o trascinate dentro dalla sofferenza degli occupanti ) creando così le famose "case infestate" e le case maledette dove è impossibile soggiornare. Con l'andar del tempo noi esoterici ci siamo sempre più resi conto che la magia e tutto ciò che gli ruota attorno altro non è che una cosa più che naturale e in definitiva per nulla fantastica o favolistica alla stregua di "Harry Potter". Delusi? no, il mago è uno scienziato che cerca la verità e quindi questa ( qualunque essa sia ) è sempre la benvenuta e ... sfuttabile. Il mago ricerca queste chiavi di sapere per ricreare le cose che desidera e quindi ogni nuova scoperta non può che essere sempre la ben venuta.
Tutto vibra e respira comprese le cose che consideriamo inerti e inanimate. Provate ad appoggiare un rilevatore energetico ad una pietra, un muro, una persona, un animale e vedrete che esso comincia sempre e animatamente a "gracchiare". La comprensione è la benvenuta nel mondo di chi pratica la magia perché è in questo modo che si può sapere come ottenere i risultati che desideriamo creare. Cadano quindi le impalcature sceniche inutili che intralciano il lavoro magico. Parliamo ora di un luogo dove il tempo sembra essersi fermato, Non mancano anche delle storie misteriose e delle leggende che fanno parte integrante della cultura di paese, radicate per sempre nella memoria come possono esserlo le robuste radici di un albero secolare piantate nella terra.
In questo breve TOUR vogliamo condurvi alla scoperta di un luogo ubicato in terra Toscana e quasi dimenticato dal tempo, ora sospeso ed immobile, sciupato, appassito, quasi immobile ma che in passato ha vissuto momenti ricchi e sfarzosi, sia per la bellezza originale del luogo sia per le sue caratteristiche prettamente esoteriche e piene di fascino e di storia. Questa terra un luogo amata dai Rosa+Croce perché altamente carico di feconde energie, era amato dagli Inglesi che qui venivano a "prendere" le sue acque calde e medicamentose che sgorgano naturali, incanalate per poterle bere, un posto amato dai Re e dai più grandi poeti di un non troppo lontano passato dove qui venivano per trovare grandi ispirazioni per dar vita le loro opere letterarie e musicali oggi consideratei immortalii.
E' anche un luogo ricchissimo di storia frequentato ad esempio dai Celti, con tutto ciò che la loro cultura rappresenta. Si intravede ancora la presenza un antico e fornito orto botanico dove persino la Mandragora metteva radici. Oggi non è più come un tempo ma, ad uno osservatore attento non possono certo sfuggire quelle mille sfumature che fecero grande questo luogo che resta in attesa dell'arrivo di qualche temerario che "oserà sfidare" la politica insonnolita che lo ammorba per riportarlo agli antichi splendori. Questo luogo è in attesa di qualcuno che possa avere le giuste capacità per risvegliarlo dal suo lungo letargo perché le energie potenti, che un tempo erano qui presenti e ricercate, ci sono ancora e affondano nella natura e nella stessa terra di questi luoghi considerati, forse, troppo preziosi da qualcuno che preferì
allontanare
Inglesi, frequentatori dell'antico casinò ( il primo d'Italia ), i frequentatori delle terme, i ricchi, i potenti, i nobili e i poeti che la seppero amare con l'egoistico intento di far morire e dimenticare per sempre al mondo intero queste zone. Parliamo di Bagni di Lucca un luogo adagiato tra i monti e tagliato da due fiumi.


Per conoscere e visitare altri posti misteriosi vi rimandiamo anche alla visione del capitolo ARGOMENTI E MISTRERI attraverso il quale è possibile crearsi una agenda personale di viaggio decisamente diversa dal solito.



Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index