gli strumenti della strega
temp






Le piante magiche

In varie parti di Bethelux ho fatto riferimento ad una Forza Primigenia che ha dato vita ad ogni cosa, dalle piante alle pietre, agli animali, all'uomo ecc.. Tutto ciò che si trova attorno a noi vive e respira e questa forza, dalla quale tutto è scaturito, rimane in ognuno di noi sino al momento della morte fisica, nostra o di qualsiasi altro essere vivente.
La strega ( anche quella di un tempo, analfabeta ma istintiva che operava nelle campagne e che non sbaglia mai un colpo ) queste cose le sapeva e si faceva alleata ( come noi oggi ) di ogni forma vitale, da quella visibile a quella invisibile. Attingere il potere da una pietra che nasce nel caldo ventre della Terra o da una qualsiasi altra creatura è una pratica assai comune e radicata da tempo tra le Streghe.
Questa Forza che risiede nel corpo di qualsiasi creatura dona alla creatura stessa svariati “poteri” e si trova sia nel nostro che nel loro corpo materiale. Ogni cosa vivente è legata da un invisibile cordone ed è possibile quindi, per merito di questo invisibile cordone, far “circolare” tali poteri da una creatura all'altra. Prendiamo ad esempio e ancora le pietre e per questo vi rimando al capitolo ad esse dedicato in modo da sapere quali sono gli influssi benefici che  esse possono trasmetterci, a noi o ai nostri rituali disponendole in circolo attorno ad una candela ( pietre e candela del giusto colore nel giorno migliore che può dare ai nostri incantesimi una concreta spinta e manifestazione nella realtà ).
Ma ora voglio parlarvi delle piante che non solo sono utili per la composizione di incensi ( la magia dei profumi ) e per la nostra salute fisica se impiegate in ambito erboristico ma anche di come possono venirci in soccorso nei vari momenti della nostra vita. Tutti abbiamo piante nell'appartamento dove si vive, in terrazza o in giardino.
Camminare tra le piante e meglio ancora in natura dove crescono è una pratica salutare capace di ricaricare le nostre “pile” interiori. Questo avviene quando camminiamo tra gli alberi ( è sempre buona norma sostare tra essi lanciando loro pensieri d'amore ) o quando curiamo le nostre piantine nel passaggio da una stagione ad un'altra o ancora quando le cambiamo di vaso. Fateci caso. In loro compagnia il tempo passa più velocemente e ci rilassano a tal punto da farci dimenticare qualsiasi problema. Qesto avviene perché esse sono esseri viventi estremamente sensibili. Chi dona loro attenzioni sincere riceve in cambio vibrazioni positive.
La Strega lavora molto all'interno della sua casa. In cucina, vicina al focolare che ne rappresenta il cuore, ecc .. e avere delle piante che ci sostengono e dissipano le negatività che possono nascere anche da un rituale risaltano al fine molto utili e la nostra riconoscenza non può che essere infinita per il sostegno che ci donano.
Esse sono anche il simbolo vivente del nostro attaccamento alla natura e alle sue proprie forze.
Fermo restando che ogni pianta in vaso o in natura può darci un grande aiuto facciamo qui alcuni esempi pratici.
L'EDERA – E' una pianta protettiva ed averla in casa, in terrazza o in giardino è come darle modo di esprime tutti i suoi mirabili poteri che si riversano benevoli su di noi.
IL CICLAMINO – Dissolve le negatività.
IL FALANGIO – Aiuta nella concentrazione, nella meditazione e nella visualizzazione.
IL BIANCOSPINO – L'albero degli elfi.
MENTA E SALVIA – Liberano gli ambienti da energie negative o impure, sono utili per la purificazione e per le guarigioni.
ROSMARINO – Utile per gli esorcismi. Si consiglia di acquistare una pianta in vaso o se la si vuole mettere a dimora in giardino è meglio far fare questa l'operazione ad un altra persona in quanto porta male piantarsela da soli ma porta benissimo una volta che entra a far parte del nostro angolo verde e della nostra vita.
 
Donare un pezzo di Cristallo di Rocca alla terra dove vive la nostra pianta è un atto sempre gradito e ricambiato con grande generosità ma anche l'Agata è bene accetta perché la virtù principe di questa pietra è dare vigore e risanare ( sia noi che loro ) e quindi l'effetto prodotto dall'agata sulle piante sarà quella di farle crescere più rigogliose e sane.

IL PENTACOLO DI PIANTE.

Prendiamo 5 piante in vaso e disponiamole in modo tale a formino le punte di un pentacolo. Distendiamoci all'interno del pentacolo per alcuni minuti assumendo la posizione a stella in coincidenza con ciascun vaso e facciamo questo quando sentiamo di avere bisogno di assorbire una grande forza dalla natura o anche in vista di un lavoro magico.
La natura è a tutti gli effetti l'alleata della Strega.


Prosegui con:
IL PRIMO STRUMENTO
IL CORREDO DELL'ARTE
STRUMENTI NATURALI
LE ENERGIE NATURALI
IL POTERE DELLO SPECCHIO
PRATICHE E INCANTESIMI
OLIO ESORCISTICO
LE MAREE TATTWA
LA MAGIA DEI NODI

dagida simulacro
VIENI A VEDERE QUALI SONO I MOLTEPLICI USI DELLA DAGIDA. Costo cadauna EURO 15,00  + SPESE DI SPEDIZIONE. Inclusa la formula di battesimo per la sua attivazione con una comoda apertura posteriore per l'inserimento dei testimoni e la FORMULA DI PROTEZIONE PER LA CASA CONTRO LADRI E USURPATORI
FORMULA DI DOMINIO
METODO SEMPLICE E MOLTO EFFICACE PER TOGLIERE LE NEGATIVITA' DALLA CASA O NEL LUOGO DI LAVORO ANCHE ALLO SCOPO DI INCREMENTARE GLI AFFARI
IL PENTACOLO DI PIANTE MAGICHE



gatto
Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index