GLI STRUMENTI DELLA STREGA


IL PRIMO STRUMENTO

IL CORREDO DELL'ARTE

STRUMENTI NATURALI

LE ENERGIE NATURALI

LE MAREE TATTWA

IL POTERE DELLO SPECCHIO

FORMULA DI DOMINIO

IL PENTACOLO DI PIANTE MAGICHE

LA DAGIDA E LA FORMULA DI PROTEZIONE PER LA CASA

LA MAGIA DEI NODI

COME TOGLIERE LE NEGATIVITA' DAI LUOGHI

OLIO ESORCISTICO

PRATICHE E INCANTESIMI
METODO PER TOGLIERE LE NEGATIVITA' DA UNA CASA
O NEL LUOGO DI LAVORO ANCHE ALLO SCOPO DI INCREMENTARE GLI AFFARI

Il seguente metodo per togliere le negatività o qualsiasi tipo di impurità in una casa o nel luogo di lavoro è assai semplice da eseguire e anche molto efficace. E' un metodo antico e ha le radici ben salde nel passato. L'ho poi provato di persona e quindi posso affermare con sicurezza che è valido e l'occorrente non costa molto, è alla portata di tutti. Mi fu passato da una persona degna di fiducia che possiede anche delle grandi doti di veggenza. E' utile per creare in una casa un'atmosfera rilassata che permetterà ai suoi abitanti di vivere e riposare bene, cosa non trascurabile, mentre, in un ufficio o in un negozio, oltre a ricreare la stessa atmosfera di massima rilassatezza farà anche si che gli affari possano tornare a marciare anche quando si trovano in un momento diristagnazione. Le negatività sono, a tutti gli effetti, solo dei "tappi" che non permettono al buono e al possitivo di entrare, emergere ed espandersi. Tolti i quali tutto torna alla normalità.
Occorre munirsi di acqua di fonte che sgorga da una fontana esterna e sorgiva, se andiamo a prenderla da una fonte in campagna è perfetto ma, in mancanza di tutto ciò, va bene anche l'acqua di rubinetto. Si prenda poi un vecchio e normale bicchiere da pasto che poi alla fine delle 3 settimane che occorrono allo svolgimento della purificazione, andrà spaccato e quindi non va preso dal servizio buono. Non vi sgomentino le 3 settimane richieste perché il rito comincia ad avere effetti da subito, le 3 settimane sono solo necessarie per sigillarlo e far si che duri nel tempo. Appena finito il rito si attaccherà alle pareti di casa o dell'ufficio e si rigenererà da solo senza bisogno di ripeterlo. Mai spezzare le azioni, mi raccomando, o sarà tutto inutile. Serve anche un contagocce e dell'acquaragia. Se non riuscite a trovare il contagocce aiutatevi con un cucchiaino e l'effetto sarà lo stesso. Anche io usai un cucchiaino. Anche io usai, per far cadere le 3 gocce di acquaragia nell'acqua del bicchiere. Le gocce devono essere 3 e non di più.
Questa è la misura necessaria. Iniziate in un qualsiasi momento di Luna ma tenete a mente il giorno di inizio dei lavori perché poi dovrete ripetere il tutto lo stesso giorno della settimana successiva. Mettiamo l'esempio che iniziate di Venerdi. Prendete il bicchiere, riempitelo a metà dell'acqua di fonte e fateci cadere le 3 gocce di acquaragia. Prendete il bicchiere e posizionatelo in alto, in casa o su uno scaffale dell'ufficio, su una mensola. Nessuno dovrà vederlo ne toccarlo e li dovrà "riposare" sino sino al venerdi successivo. Segnate le scadenze del rinnovo sul calendario o nell'agenda per non rischiare di dimenticarlo.
Al venerdi che segue prendete il bicchiere e andate a svuotarlo a terra lontano dalla vostra casa o dal vostro negozio e quindi tornate a ripetere la procedura. Nel bicchiere mettere l'acqua e le 3 gocce di acquaragia e riponetelo in alto nello stesso posto nascosto sino al venerdi successivo. Quando arriverete al terzo giorno di rinnovo, il terzo, prendete ancora il bicchiere e ripetete per l'ultima volta la procedura dell'acqua e delle 3 gocce di acquaragia. Il venerdi seguente farete la chiusura del rito che già avrà iniziato a far sentire i sioi effetti. Prendete per l'ultima volta il bicchiere ma stavolta non vuotatelo, prendetelo così come è, incartatelo bene e portatelo in uno spazio aperto dove lo getterete a terra, scagliandolo con tutta la forza che avete direttamente a terra ( acqua e tutto ) e questo luogo dovrà essere lontano dalla vostra abitazione o dal vostro negozio. Fate questo gesto con impeto e passione, metteteci rabbia come a voler spaccare, assieme al bicchiere, anche tutte le negatività che avevate in casa o che vi bloccavano gli affari in azienda. Dovrà essere un gesto liberatorio.
Dei "movimenti" positivi li avrete già visti ma concludendo la terza settimana ne vedrete anche altri che si "cementeranno" con il tempo.Vi accorgerete che ciò stava turbando i vostri sonni si dissolverà e la calma e la positività tornerà di nuovo nei vostri ambienti, familiari o lavorativi. A fine rito consiglio di legare un filo di rame sotto il letto partendo dal punto della testa sino al lato opposto dei piedi del letto per sbieco o sotto la scrivania . Questo fungerà da ulteriore parafulmine.
Provare per credere.



bicchiere




Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index