Introduzione alla MAGIA

"Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te.
" FINCHÉ NON FAI DEL MALE A NESSUNO, FA' CIÒ CHE VUOI!
Qualsiasi cosa noi facciamo, ci ritorna indietro TRE VOLTE TANTO nel bene o nel male.

libri di magia
teschio su libri
magia
Prosegui con: Pantheon Egiziano Amuleti e Talismani Le formule Le erbe Lettere e numeriMeditazione Magia delle essenzeMagia delle candele


-
PROSEGUI ANCORA:


-
I Geni, entità invisibili chiamate anche Intelligenze


- La sigillazione dei desideri


- I Pantacoli dell'Abate Julio contro avversità, per esorcismo, amore e fortuna


- I Salmi che accompagnano i Pantacoli dell'Abate Julio per allontanare pericoli e miseria


- I sigilli degli arcangeli Gabriel, Raffael e Michael per la vittoria, contro i nemici e per scongiurare rovesci di fortuna. Comprende le formule di consacrazione.


- I Pantacoli della tradizione tratti da L'Enchiridion e dal Grimorio di Honorius


- I Pantacoli Cabalistici tratti dalla Filosofia Occulta o la Magia di Agrippa.


- Il vero Rituale Esorcistico dell'Abate Julio


- La Medaglia di San Benedetto


- Il Talismano Sterminatore e il Quadrato di Giove



AMULETI - PENTACOLI - TALISMANI

Il Pentacolo chiamato Lo Sterminatore.
Contro i malefici e il malocchio si impiega, per tradizione, anche questo Pentacolo chiamato Lo Sterminatore. Viene forgiato in un giorno di Martedi o di Sabato con la luna in fase calante, la luna che spezza, meglio se all'interno di uno degli ultimi 3 giorni che precedono la luna Nuova. LA miscela di erbe da usare come fumigazione e successivamente per ricoprirlo, una volta terminato, per farlo riposare prima di indossarlo, deve essere composta da una miscela di erbe appropriate ( esorcismo, purificazione, contro i nemici ecc ) in numero dispari e si possono scegliere tra quelle indicate nel capitolo Erbe Planetarie. Farlo riposare sotto le erbe e all'interno di una scatolina di legno per una notte intera. Si può anche nascondere in casa o all'uscio se si intende proteggere tutta una abitazione e i suoi occupanti.

Il QUADRATO DI GIOVE EBRAICO

Qui sopra raffigurato va inciso, o fatto incidere, su corallo.
Se questa operazione risultasse impossibile per vari motivi si può anche disegnare su carta pergamena vegetale un giorno di Giovedì in fase lunare crescente. Anche esso protegge dai malefici e dona benessere materiale.
Giove, è risaputo, è figlio di Saturno e anche se oggi l'astro gioviano è visto solo sotto i suoi influssi benevoli, non sono da trascurate le sue origini e quanto riportato dalla tradizione.
Esso è si un ottimo attrattivo per il denaro ma possiede anche un doppio aspetto assai feroce contro i nemici e gli ostacoli.




Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index Builder Web ©BETH