scriptorium scriptorium bethelux







LUNA
Vaga la mia anima senza meta...
Vaga il mio respiro senza vita...
Figlia della notte inquieta...
Assaggio la luna preziosa
e sovrana ormai regina del mio corpo...
mi avvolge
come serpenti luminosi.
La mia pelle diventa esile
e quasi intoccabile.
Dolce e inquietante luna...
mi trascini in posti dimenticati,
rendi la mia
anima silenziosa,priva di pensiero....
ogni realtà..ogni sensazione
mi sfugge dalle mani dalla mia testa...
come sabbia portata via dal vento.
Ho voglia di liberarmi dall'odio
che provo per questo mondo così eccelso
e potente,così malvagio e ingannevole,
con le sue realtà ruvide e devastanti!
Si mi libererà,la mia anima sarà
allontanata dal mio corpo e dal resto del
mondo......
La mia realtà??
Non esiste più....
diventerò acqua che si asciugherà al sole....
diventerà vento che svanirà
come la notte dopo il giorno....
sarà la lacrima di dolore
che scorrerà sul viso di ogni essere umano...
sarà il tutto palpabile e non visibile!
Per sempre.
 
or sola.


Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index