donna che dorme





INCANTESIMO PER VINCERE AL GIOCO

La Dea Bendata deve sempre essere tentata con estrema moderazione perché ella sorride solo a chi gioca in modo deciso, che fa piccole puntate e non trasforma il gioco in uno stress che a lungo andare sfocia in dipendenze deleterie e patologiche. Non occorre fare grossi e rischiosi investimenti o inseguirla con accanimento, anzi, sono proprio questi gli atteggiamenti che lei non sopporta e non gradisce. Decidiamo quindi di giocare per prima cosa pensando al divertimento ( è un gioco e non un capestro ) e poi cimentiamoci nel gioco che più ci è congeniale e che ci attira di più come il tradizionale Lotto, il Superenalotto, gli immediati gratta e vinci o persino recandoci allo sfarzoso e coinvolgente Casinò che è un luogo dove si hanno tante possibilità di gioco sempre diverse; dalle "macchinette" aigli impegnativi tavoli da Poker o Roulette. Ricordarsi sempre di fare un "giro" sulla ruota della fortuna solo per divertimento ( prima regola ) e mai per sbarcare il lunario o per desiderio di trasformare la propria vita perché non è al Casinò che questo avviene. Accontentiamoci sempre di quello che l'affascinante Dea ci concede senza insistere o pretendere.
Questo è un piccolo incantesimo molto semplice, tratto dal Grimorio di Frater Malak, che provai di persona prima di varcare le soglie di un Casinò. Devo dire che vinsi una piccola cifra ( che non mi cambiò la vita ) ma che mi fruttò tanta soddisfazione per aver vinto e non essere tornata a casa a mani vuote.
Questo è lo spirito "vincente".
Per il piccolo incantesimo occorrono: le monete che volete investire nel gioco da tenere in tasca per il tempo necessario a recitare la formula che creerà attorno a voi le giuste vibrazioni per far si che la sorte segua la vostra direzione, un luogo appartato dove ritirarsi prima di giocare e tanta voglia di divertirsi. Bandite la smania della vincita stratosferica perché bloccherebbe ogni possibilità di successo. Giunti nel luogo appartato, dove recitare la formula, assumete la posizione a "x" detta anche a stella in quanto, in questa posizione, divenite un grande pentacolo ( braccia distese, gambe allargate e testa alta, la posizione dell'Uomo Vitruviano di Leonardo ) perché in questa postura potrete assorbire le forze e le onde positive che provengono dall'Universo come un'antenna ricevente. Date un'occhiata anche al capitolo dedicato alle maree Tattwa per avere maggiore spinta positiva all'azioneche state per compiere per calcolare il momento in cui queste forze cosmiche si trovano in movimento. Se fate questo durante il giorno volgetevi verso il sole e se è sera rivolgetevi comunque verso Occidente. Solo dopo la mezzanotte dovrete rivolgervi verso Oriente. Se avete imparato a memoria la formula che segue potete recitarla ad occhi chiusi.
" Sole, Sole! la potenza che rimane. I Signori della Sorte mi sorridano mentre la Signora Fortuna farà deviare la sorte del gioco del mio rivale."
Restando ad occhi chiusi abbassare le braccia ai fianchi e toccate il denaro che avete in tasca. Giratelo per 3 volte verso destra, battete per 3 volte il piede destro a terra e quindi aprite gli occhi. Siete pronti per giocare e vincere.




micio