.. Col favore
della Dea Bendata ..





PROSEGUI CON:
Estrattore con il metodo della casualità
I sistemi della strega. Primo metodo
Secondo metodo
Terzo metodo
Le 7 Regole d'oro
INCANTESIMO PER VINCERE AL GIOCO

la fortuna




Tiche è la divinità della fortuna e della prosperità nella mitologia greca. Figlia di Oceano e di Teti.
La Dea viene propriamente  raffigurata con in mano una cornucopia ed è accostata alla ruota della fortuna.
Per la prima volta ne parla Aristotele dicendo di lei che è una "causa accidentale nelle cose", ella è la casualità contro cui la volontà umana nulla può fare, è la Dea del Fato in persona.

Cerchiamo di ingraziarcela con questo incantesimo.


INCANTESIMO PER VINCERE AL GIOCO
dea bendata greca chiamata Tiche
La Dea Bendata deve sempre essere tentata con estrema moderazione perché ella sorride solo a chi fa piccole puntate e non trasforma il gioco in uno stress che a lungo andare sfocia in dipendenze deleterie e patologiche. Non occorre fare grossi investimenti o inseguirla con accanimento, anzi, sono proprio questi gli atteggiamenti che lei non sopporta e non gradisce. Decidiamo quindi di giocare per prima cosa pensando al divertimento ( è un gioco e non un capestro ) e poi cimentiamoci nel gioco che più ci è congeniale e che ci attira di più, il Superenalotto, gli immediati gratta e vinci o persino recandoci allo sfarzoso e coinvolgente Casinò che è un luogo dove si hanno tante possibilità di gioco sempre diverse; dalle "macchinette" ai tavoli da Poker o Roulette. Ricordarsi sempre di fare un "giro" sulla ruota della fortuna solo per divertimentoe mai per sbarcare il lunario o per desiderio di trasformare la propria vita perché non è al Casinò che questo avviene. Accontentiamoci sempre di quello che l'affascinante Dea ci concede senza insistere o pretendere.
Questo è un piccolo incantesimo molto semplice, tratto dal Grimorio di Frater Malak, che provai di persona prima di varcare le soglie di un Casinò. Devo dire che vinsi una piccola cifra ( che non mi cambiò la vita ) ma che mi fruttò tanta soddisfazione per aver vinto e per non essere tornata a casa a mani vuote.
Questo è lo spirito sempre "vincente".

Per il piccolo incantesimo occorrono:
le monete che volete investire nel gioco da tenere in tasca per il tempo necessario a recitare la formula che creerà attorno a voi le giuste vibrazioni per far si che la buona sorte vi raggiunga. Fate questo in un luogo appartato dove ritirarsi prima di giocar. Bandite la smania della vincita stratosferica perché bloccherebbe ogni possibilità di successo e tenete in tasca solo la voglia di divertirvi.
Assumete la posizione a "x" detta anche a stella in questa posizione, divenite un grande pentacolo ( braccia distese, gambe allargate e testa alta, la posizione dell'Uomo Vitruviano di Leonardo ) perché in questa postura potrete assorbire le forze e le onde positive che provengono dall'Universo come un'antenna ricevente. Se fate questo durante il giorno volgetevi verso il sole e se è sera rivolgetevi sempre verso Occidente. Solo dopo la mezzanotte dovrete rivolgervi verso Oriente.
Se avete imparato a memoria la formula che segue potete recitarla ad occhi chiusi.

" Sole, Sole! la potenza che rimane. I Signori della Sorte mi sorridano mentre la Signora Fortuna farà deviare la sorte del gioco del mio rivale."
Restando ad occhi chiusi abbassare le braccia ai fianchi e toccate il denaro che avete in tasca. Giratelo per 3 volte verso destra, battete per 3 volte il piede destro a terra e quindi aprite gli occhi. Siete pronti per giocare e vincere. A me ha funzionato. Basta crederci.


Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index