TORNA AD ARGOMENTI E MISTERI

UN PALAZZO DEL 1165, UN AFFRESCO E
UN LEGGENDARIO TESORO CUSTODITO DA DIAVOLI

 
Il palazzo Al Aziz si trova a Palermo, nel quartiere Olivuzza.
In Italiano Al Aziz divenne, con il tempo semplicemente "la Zisa".
Se viene tradotto dall'arabo questo nome significa bella.
Fu costruito nel 1165 da Guglielmo I detto "il Malo" e completata poi nel 1175 dal figlio Guglielmo II detto il Buono" ed era la residenza estiva dei re Normanni. Ai piani superiori si trovavano le sale private dell'antica famiglia reale mentre in quelli inferiori, a piano terra, si tenevano le feste e gli spettacoli di corte.
affresco della Zisa
L'affresco " i diavoli della Zisa"
Oggi il palazzo è una ambita meta turistica per tutti quegli affascinati visitatori che ne possono ammirare le sontuose sale, lo stupendo giardino e una mostra allestita al piano terra.Si dice che la facciata corrisponda ad una partitura musicale una curiosità, anche questa, veramente affascinante e magica. Il palazzo, in parte ancora da ristrutturare, è stato riportato quasi agli antichi splendori per l'opera di esperti restauratori.
Al suo interno si possono ammirare delle suggestive forme artistiche di arte araba ma su tutte spicca la più gettonata dai turisti e cioè l'affresco che viene chiamato " i diavoli della Zisa".

La leggenda vuole che sia impossibile contare il numero esatto di questi diavoli immortalati nello splendido affresco ( che si trova nella sala della fontana ) ma chi riuscirà a farlo potrà però scoprire e ritrovare il grande e prezioso tesoro che ancora si trova nascosto da qualche parte a palazzo. In molti si sono cimentati nell'ardua impresa ma nessuno, sino ad oggi, è mai riuscito a terminare l'opera. Aldilà di questa che in fondo è solo una suggestiva leggenda, visitare e ammirare i tesori artistici che queste antiche mura custodiscono è veramente un'esperienza affascinante da non perdere.

BETH

il tesoro della ziza

diavolo




Builder Web ©BETHE-Mail Contact DarkMaster BethStregaHome PageIndex