Le 51 firme attuali dei viandanti che di recente hanno varcato le soglie di Bethelux. Vieni a vedere

Firma il libro delle presenze

teschio
LE FIRME IN ARCHIVIO
DEL LIBRO DEI MORTI


libro dei morti

libro dei morti
libro dei morti
Leggi le firme in archivio:
DAL 2002 AL 2005
1755 in totale
ANNO 2002
232
firme in totale

CLICCA QUI
NEI MESI DEL 2003
Gennaio, Febbraio,
Marzo e Aprile
266 firme
CLICCA QUI
Maggio, Giugno, Luglio
e Agosto
162 firme
CLICCA QUI
Settembre, Ottobre,
Novembre
e Dicembre
239
firme
CLICCA QUI
NEI MESI DEL 2004
Gennaio, Febbraio
152 firme

CLICCA QUI
Marzo,Aprile
169 firme,

CLICCA QUI
Maggio, Giugno
164
firme,

CLICCA QUI
Luglio, Agosto
77
firme,

CLICCA QUI
Settembre, ottobre
163 firme,

CLICCA QUI
Novembre, Dicembre
131
firme,

CLICCA QUI
.
Leggi le firme in archivio:
DAL 2005 AL 2007
920 in totale

Gennaio 97 firme,
CLICCA QUI
Febbraio 73 firme,
CLICCA QUI
Marzo 77 firme,
CLICCA QUI
Aprile 70 firme,
CLICCA QUI
Maggio 83 firme,
CLICCA QUI
Giugno 77 firme,
CLICCA QUI
Luglio 65 firme,
CLICCA QUI
Agosto 81 firme,
CLICCA QUI
Settembre 72 firme,
CLICCA QUI
Ottobre 84 firme,
CLICCA QUI
Novembre 77 firme,
CLICCA QUI
Dicembre 64 firme,
CLICCA QUI
.
Leggi le firme in archivio:
DAL 2007 AL 2009
1426 in totale

Gennaio 70 firme
CLICCA QUI
Febbraio 88 firme
CLICCA QUI
Marzo - Aprile 132 firme
CLICCA QUI
Maggio e Giugno 193 firme
CLICCA QUI
165 firme in questa pagina
CLICCA QUI
108 firme in questa pagina
CLICCA QUI
127 firme in questa pagina
CLICCA QUI
132 firme in questa pagina
CLICCA QUI
215 firme in questa pagina
CLICCA QUI
243 firme in questa pagina
CLICCA QUI
296 firme in questa pagina
CLICCA QUI
100 firme in questa pagina
CLICCA QUI

Leggi le firme in archivio
RIMANENTI 2006
DAL 2012 AL 2013
73 firme in questa pagina
CLICCA QUI
115 firme in questa pagina
CLICCA QUI
libro dei morti
libro dei morti
libro dei morti


colonna anubis

Il Libro dei Morti per gli antichi Egiziani era in realtà il libro dei vivi, un papiro prezioso che custodiva le formule che avrebbero aiutato il Faraone a prepararsi alla vita eterna e alla rinascita dopo il decesso fisico, passaggio questo che segnava l'inizio di un percorso che lo avrebbe condotto ad una terra dei morti da conquistare.
La prima prova consisteva nel pesare il suo cuore e che doveva risultare più leggero della piuma di Maat. Egli aveva in quel modo la possibilità di risorgere.
Queste formule sono le stesse che da secoli vengono recitate durante i riti di iniziazione e che costituiscono, a tutti gli effetti, i primi passi verso una nuova rinascita.


Ka








Builder Web ©BETHE-Mail Contact DarkMaster BethStregaHome PageIndex