simbolo lammas
Lughnasadh - Lammas 31 luglio - 1° agosto - 2 agosto
Festa di Lugh, il Sole morente
e prima festa di ringraziamento delle streghe


Prosegui con:
freccia mini RITO PURIFICATORIO . . . E NON SOLO
freccia mini LA DANZA DELLE STREGHE
freccia mini
COME FESTEGGIARE I SABBAT STAGIONALIi
freccia mini COME FESTEGGIARE GLI ESBAT FESTE DELLA LUNA


RITO DI PURIFICAZIONE PER LUGHNASADH
(... Ma non solo ... )


Quest'anno le feste dedicate a Lugh, al raccolto e al ringraziamento, si preannunciano con un clima caldo anzi, rovente; ma non per questo ci dobbiamo astenere dall'onorare una festività tanto importante per le Streghe come questa. Se fa così tanto caldo, del resto, lo dobbiamo solo all'essere umano che non fa per nulla onore l'appellativo di Homo Sapiens del quale si è appropriato decisamente senza alcun merito.
L'uomo distrugge l'ambiente nel quale vive e tutte le creature che lo popolano con lui, l'uomo brama la guerra invece della pace tra i suoi simili, distrugge e inquina invece di pensare alla salvaguardia di un ambiente che non gli appartiene e che ha solo ricevuto in eredità dal momento della creazione e che dovremmo passarcelo di mano in mano sino a che ci saranno giorni da vivere.
Gli antichi rispettavano la natura e la natura ci ha sempre ripagato con l'abbondanti raccolti e con la continuità dell'esistenza ma, purtroppo, non è più così da molti anni. L'uomo si è fatto arido come la terra sulla quale non si merita di vivere, l'uomo pensa solo a se stesso e al potere ( che del restonon sa gestire ) prevaricando tutto e tutti con grande egoismo mentre mira solo al suo esclusivo benessere.
Un benessere che poi gli sfuggirà dalle mani all'improvviso e senza alcun preavviso ... ( MEMENTO MORI ).
Quindi questo disastro portato avanti dall'umano agire oltre ad essere deleterio per tutto ciò che vive è persino inutile ... alla fine non ci saarà più nessuno che possa in qualche modo vantarsi della propria insana "bravura" ...
L'uomo si rivela unicamente come un essere non ragionante e fortemente egoista e non è corretto definire "sapiens".
Ma le Streghe non si fermano, vanno avanti nel loro piccolo e raccolgono veramente il lamento del mondo e gridano vendetta! Qualcosa che i potenti tutti non si sognano nemmeno di fare e mai lo faranno sino a che non smetteranno di riempirsi le tasche alla faccia nostra!!

L'egoismo è il male peggiore su questa terra perché l'egoismo ne genera molti altri mali da se stesso
e tutti quanti risultano essere poi altrettanto terribili.

"IO VADO
DOVE IL VENTO MI CONDUCE,
IO VOLO
DOVE MI PORTA LA VOLONTA'

IO SONO L'ANTICO
CHE ATTENDE IL PASSO

IO SONO LA FIAMMA DEL SUD
INNANZI ALLA PORTA
DI LEVANAH"





cranio

RITO DI PURIFICAZIONE E PER SPIANARE LE STRADE SENZA FARE USO DI CANDELE NE INCENSO MA DA ESEGUIRE UNICAMENTE CON LA VOLONTA'
DEL NOSTRO SPIRITO POTENTE


Non so voi, ma a me fa caldo tutto e anche accendere dell'incenso e delle candele divengono atti "pesanti".
Sono andata quindi a cercare nel mio archivio un rito che potesse risultare comunque potente ( se non di più ) anche se fatto con l'assenza di elementi materialii. La magia che ci soccorre in momenti come questo viene detta "nudi nel deserto" e per deserto non si intende il caldo dilagante di questi giorni ma bensì si riferisce alla mancanza dell'uso di oggetti o cose.
Questa è la magia mentale spronata dal desiderio e dalla volontà dell'officiante. Un mago o una strega usa sempre svariati oggetti quando prepara un rito e sempre inseisce il potere fluido del proprio spirito che unito alle azioni e alle formule portano a grandi risultati.
Ma qui si usa solo il pensiero e la visualizzazione .



In assoluto silenzio isolatevi dal mondo. E' importante non essere distolti da nulla e mantenere la concentrazione senza fare alcuno sforzo. Una strega ha fatto tanti rituali e quindi può con facilità visualizzare ogni azione necessaria. Immainate di accendere un carboncino nel turibolo e di farvi cadere sopra dei grani di incenso. Visualizzate i fumi che salgono. Prendete una candela bianca ( sempre mentalmente ) e passatela sui fumi dell'incenso prima di ungerla con olio di oliva e poi accendetela. La candela dovrete pensarla bianca perché questo è il colore che si sporca e assorbe qualsiasi impurità e negatività. Più vedete che la candela si consuma più immaginate una grossa macchia nera che si riduce e si consuma assieme alla cera. Una volta che ci si prende la mano e si vedono i risultati voluti diventerà sempre più facile e divertente fare rituali di questo genere. La candela dovete immaginare che arriva all'estinzione e si spenge e la macchia scura che si dissolve totalmente assieme agli ostacoli. Ma voi avete purificato per uno scopo ben preciso, per aprire le strade, esaudire desideri o per indurre qualcuno a fare qualcosa di preciso per voi. Vedete quindi sempre con la mente una persona ( che chiamerete mentalmente con nome e cognome se lo sapete ) che fa proprio ciò che voi desiderte.. Lui o lei sarà indotto nella realtà ad obbedire al vostro pensiero che si trasforma inevitabilmente in un ordine.
Partite con qualcosa di minimo per per poi alzare la posta e vedrete che funziona. La nostra mente è potente e supera qualsiasi ipotetico ostacolo. Lo diceva anche il genio Stephen Hawking fisico, cosmologo e astrofisico in altri contesti:
"Se puoi immaginarlo puoi crearlo." E' come dire: volere è potere.



Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index