Prosegui con:
Vita di maghi oscuri e alchimisti tormentati, realmente vissuti, che non fecero la storia della magia ma che vogliamo comunque ricordare


Conte di Cagliostro
Cornelio Agrippa

Pietro de Abano
Francis Barret

Abramelin il Mago
Helena Petrovna Blavatsky

Albertus Magnus
Giovanni Jacopo Casanova

Roger Bacon
Aleister Crowley

Alice Bailey
Dott. John Dee

Allan Kardec
Eliphas Levi

Jacques de Molay
Nostradamus

Paracelso
Pitagora

Papus - Gerard Eacausse
Conte di Saint-Germain

Julius Evola
Dion Fortune

René Guenon
Ermete Trismegisto

Honorius
H. Spencer Lewis

Pietro Mora
Cristian Rosenkreuz


DION FORTUNE
 

Dion Fortune è lo pseudonimo di V.M. Penry-Evans ed è un'autrice esoterica tra le più amate e apprezzate tra gli occultisti contemporanei.
Si avvicinò alla magia attraverso una Loggia a capo della quale vi era la vedova di S.L. Mathers per poi costituire una sua società che chiamò Società della Luce Interiore.
Durante tutto l'arco della sua vita, ella morì nel 1946, scrisse moltissimo e tra i suoi libri, storie di narrativa occulta e saggi, citiamo il trattato intitolato LA DOTTRINA COSMICA che fu paragonato alla DOTTRINA SEGRETA della Blavatsky, anche se non tutti sono d'accordo con questo accostamento.
I suoi testi oggi vengono grandemente considerati per la formazione base di tutti coloro che vogliono accostarsi alla magia anche se, taluni, sottolineano che contengono errori grammaticali, contraddizioni e spunti di ilarità.
Ma la magia, si sa, non deve essere solo una esposizione pomposa e noiosa di nozioni.
La sua Società della Luce Interiore è ancora attiva e in Italia si possono agevolmente trovare i suoi libri grandemente pubblicati.

Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index