Prosegui con:
Vita di maghi oscuri e alchimisti tormentati, realmente vissuti, che non fecero la storia della magia ma che vogliamo comunque ricordare


Conte di Cagliostro
Cornelio Agrippa

Pietro de Abano
Francis Barret

Abramelin il Mago
Helena Petrovna Blavatsky

Albertus Magnus
Giovanni Jacopo Casanova

Roger Bacon
Aleister Crowley

Alice Bailey
Dott. John Dee

Allan Kardec
Eliphas Levi

Jacques de Molay
Nostradamus

Paracelso
Pitagora

Papus - Gerard Eacausse
Conte di Saint-Germain

Julius Evola
Dion Fortune

René Guenon
Ermete Trismegisto

Honorius
H. Spencer Lewis

Pietro Mora
Cristian Rosenkreuz


Cristian Rosencreuz ( 1378 - 1484 )

Rosencreuz apparteneva alla piccola nobiltà della Germania di quei tempi e fu educato in convento. A sedici anni partì per la Terrasanta. Imparò l'arabo, la matematica e la fisica. Ebbe l'onore di poter tradurre in latino il famoso Liber M che si diceva contenesse tutti i segreti dell'universo. Nei suoi numerosi viaggi, Rosencreuz, toccò successivamente l'Egitto, l'Arabia, Damasco e, al suo ritorno in Germania, scelse sei ( altre fonti dicono 5 ) amici, forse scelti tra gli amici conosciuti nel convento, ai quali insegnò tutto quello che aveva appreso e ognuno di questi poi si recò a loro volta in paesi diversi per cercare altri nuovi adepti da affiliare alla nascente congregazione.
Per 120 anni la confraternita rimase segreta sino a che uno dei nuovi affiliati scoprì la tomba che custodiva il corpo perfettamente conservato di Rosencreuz, sepolto con una ricca documentazione assai preziosa piena di concetti esoterici, ( alcuni dicono che si trattava di un libriccino ornato d'oro ) e vennero finalmente allo scoperto. Questi documenti furono distribuiti tra i confratelli e la tomba di nuovo sigillata tanto che ancora oggi nessuno ne conosce l'ubicazione. Attualmente esistono 50 gruppi Rosacrociani e una confraternita framassonica chiamata proprio Ordine dei Rosa-Croce.
Le confraternite si trovano in America dove H. Spencer Lewis ha fondato L'ANTICO ORDINE MISTICO DEI ROSA CROCE mentre il rivale Swinburn Clymer ha creato la FRATERNITAS ROSAE CRUCIS, nota come Fondazione Rosacrociana da non confondere con la Compagnia Rosacrociana fondata in California da Max Heindel ( 1865 - 1919 ) ne con la Lectorium Rosicrucianum che si staccò dalla originale Compagnia parecchi anni fa sotto la guida di Jan von Rijkenborgh.
Tutti sostengono di aver ereditato l'antica saggezza dai predecessori a differenza di Lews che invece asseriace che il suo gruppo discende da una confraternita segreta e molto antica che aveva annoverato tra le sue fila Anche Salomone, Platone, Gesù e Benjamin Franklin. A tutti gli effetti trattasi oggi di società più o meno segrete assai misteriosa e composte da alchimisti, studiosi e ricercatori esoterici.  
 
Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index