Prosegui con:
Vita di maghi oscuri e alchimisti tormentati, realmente vissuti, che non fecero la storia della magia ma che vogliamo comunque ricordare


Conte di Cagliostro
Cornelio Agrippa

Pietro de Abano
Francis Barret

Abramelin il Mago
Helena Petrovna Blavatsky

Albertus Magnus
Giovanni Jacopo Casanova

Roger Bacon
Aleister Crowley

Alice Bailey
Dott. John Dee

Allan Kardec
Eliphas Levi

Jacques de Molay
Nostradamus

Paracelso
Pitagora

Papus - Gerard Eacausse
Conte di Saint-Germain

Julius Evola
Dion Fortune

René Guenon
Ermete Trismegisto

Honorius
H. Spencer Lewis

Pietro Mora
Cristian Rosenkreuz


Pietro Mora

Mago noto nel diciassettesimo secolo, visse a Milano e si dice fosse un alchimista e un negromante oltre che praticante di messe sataniche.
Venne accusato di avvelenare la gente e di essere il responsabile della diffusione della peste. Mora confessò sotto tortura tutti i crimini a lui imputati ma ben si sa che le confessioni estorte con questo barbaro sistema non sono mai attendibili. Pur di fermare la mano del carnefice tanti hanno, in passato, ammesso fatti e colpe inesistenti. Una copia del suo libro intitolato Zekerboni giunse tra le mani di Casanova che dopo averlo letto si convinse di dedicarsi alla stregoneria.
Forse egli non era poi così malvagio come lo avevano dipinto i contemporanei.  

Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index