Prosegui con:
Vita di maghi oscuri e alchimisti tormentati, realmente vissuti, che non fecero la storia della magia ma che vogliamo comunque ricordare


Conte di Cagliostro
Cornelio Agrippa

Pietro de Abano
Francis Barret

Abramelin il Mago
Helena Petrovna Blavatsky

Albertus Magnus
Giovanni Jacopo Casanova

Roger Bacon
Aleister Crowley

Alice Bailey
Dott. John Dee

Allan Kardec
Eliphas Levi

Jacques de Molay
Nostradamus

Paracelso
Pitagora

Papus - Gerard Eacausse
Conte di Saint-Germain

Julius Evola
Dion Fortune

René Guenon
Ermete Trismegisto

Honorius
H. Spencer Lewis

Pietro Mora
Cristian Rosenkreuz


ABRAMELIN IL MAGO ( 400 A.c.)

Di questo personaggio si conosce molto poco a parte che scrisse IL LIBRO DELLA MAGIA SACRA, COME FU TRAMANDATA DA ABRAMO L'EBREO AL SUO FIGLIO LAMECH.
Questo testo apparve per la prima volta, così riportano fonti storiche, a Colonia nel 1795. Nel libro si legge che Abramo imparò i segreti della Cabala dal padre Simone prima di recarsi in Egitto e a Costantinopoli dove potè leggere i libri segreti di Abramelin.
Negli ambienti esoterici circola la storia che, chiunque segua la magia di Abramelin, prima o poi è destinato a fare una brutta fine.
Forse si tratta solo di una tetra leggenda ma, sta di fatto, che un certo Dott. Peterson che era a capo dell'Ordo Templi Orientis, morì insieme alla moglie, probabilmente suicidi, dopo aver praticato un rituale di Abramelin.
Nel dubbio magari è meglio astenersi dall'eseguire i rituali del mago.


Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index