Prosegui con:
Vita di maghi oscuri e alchimisti tormentati, realmente vissuti, che non fecero la storia della magia ma che vogliamo comunque ricordare


Conte di Cagliostro
Cornelio Agrippa

Pietro de Abano
Francis Barret

Abramelin il Mago
Helena Petrovna Blavatsky

Albertus Magnus
Giovanni Jacopo Casanova

Roger Bacon
Aleister Crowley

Alice Bailey
Dott. John Dee

Allan Kardec
Eliphas Levi

Jacques de Molay
Nostradamus

Paracelso
Pitagora

Papus - Gerard Eacausse
Conte di Saint-Germain

Julius Evola
Dion Fortune

René Guenon
Ermete Trismegisto

Honorius
H. Spencer Lewis

Pietro Mora
Cristian Rosenkreuz


Agrippa - Cornelius Agrippa Von Nettesheim ( 1486 - 1535 )

Questo conosciuto mago viaggiò a lungo in europa in qualità di soldato, teologo, medico di corte, avvocato e fu persino mandato in missione diplomatica in Inghilterra.
Fondò un ordine esoterico a Parigie scrisse quella che forse è la sua opera più famosa, il De occulta Philosophia, condannata dall'inquisizione nel 1533. In questa opera Agrippa, sostiene che la magia è il modo migliore per capire Dio che si manfesta nella natura.
In altri scritti successivi egli attacca apertamente Chiesa accusandola della totale distorsione il messaggio originale cristiano.


Builder Web ©BETH E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index