PANTHEON EGIZIANO AMULETI E TALISMANI FORMULE ERBE LETTERE E NUMERI MEDITAZIONE MAGIA DELLE ESSENZE MAGIA DELLE CANDELE



-
PROSEGUI ANCORA:


-
I Geni, entità invisibili chiamate anche Intelligenze


- La sigillazione dei desideri


- I Pantacoli dell'Abate Julio contro avversità, per esorcismo, amore e fortuna


- I Salmi che accompagnano i Pantacoli dell'Abate Julio per allontanare pericoli e miseria


- I sigilli degli arcangeli Gabriel, Raffael e Michael per la vittoria, contro i nemici e per scongiurare rovesci di fortuna. Comprende le formule di consacrazione.


- I Pantacoli della tradizione tratti da L'Enchiridion e dal Grimorio di Honorius


- I Pantacoli Cabalistici tratti dalla Filosofia Occulta o la Magia di Agrippa.


- Il vero Rituale Esorcistico dell'Abate Julio


- La Medaglia di San Benedetto


- Il Talismano Sterminatore e il Quadrato di Giove

L'alfabeto sacro
Codice per decifrare i caratteri sui Pantacoli che si può impiegare  per crearne di nuovi usando le parole di potenza dei Salmi e seguendo le regole dettate dall'Abate Julio.
Questo alfabeto rafforza l'efficacia
e il magnetismo dei Pantacoli.


Pantacolo chiamato Eloim. In esso si legge: Adiacit Dominus supervos, super vos et super filios vestros (Salino 113,123): Tradotto significa.
"Che il Signore vi colmi di beni, voi e i vostri figli".
Queste parole sono scritte usando l'alfabeto sacro e quindi risultano incomprensibili a chi non ne possiede la chiave data qui sopra.
Il pantacolo propizia la fortuna, la riuscita negli affari, nel commercio e nell'industria, in ogni impresa lavorativa. Lo si tracci su pergamena e poi lo si porti addosso, nel portafoglio, lo si tenga esposto nel proprio negozio, nel luogo dove si lavora o in casa propria.
Per mia esperienza personale posso affermarne l'efficacia.
I MERAVIGLIOSI SEGRETI DELL'ABATE JULIO

Gli scritti dell’Abate Julio sopravvivono ancora oggi dopo molti anni dalla sua morte e sono conosciutissimi negli ambienti esoterici per il valore che essi racchiudono.
In questi scritti l’Abate ha lasciato alla memoria dei posteri le sue preghiere meravigliose, gli esorcismi, le formule cabalistiche, i pentacoli e indicazioni dei Salmi da utilizzare in qualsiasi occasione della vita, per dissipare ostacoli e problemi, guarire i malanni fisici, allontanare le influenze del maligno e difendersi dal male procurato sia da forze negative che da nemici veri e propri.
L’Abate ci ha lasciato una considerevole raccolta di talismani da disegnare su pergamena usando un alfabeto segreto che è un vero e proprio "codice" utile per decifrare le scritte misteriose che compaiono nei suoi Pantacoli
L'abate in alcuni suoi libri fa menzione di questo codice prezioso che rivela formule e brani tratti dal Libro dei Salmi che da secoli sono considerate come "parole di potenza".
All'’Abate si rivolgevano in moltissimi per ricevere un aiuto sia materiale che spirituale. Era tanto amato dal popolo quanto osteggiato dal Vaticano che a seguito di quelle sue pratiche Magico-Cristiane, accomunate alla devozione di oggetti sacri come in uso nelle campagne europee nel medioevo; fu prestamente scomunicato. Ma la memoria di ciò che riuscì ad ottenere attraverso le sue formule miracolose è ancora viva in tutti i praticanti moderni di Magia Bianca che da sempre seguono le sue profonde indicazioni ottenendo, ancora oggi, gli stessi mirabili risultati.


l'Assoluto Pantacolo dell'Abate Julio che ritroviamo nel suo libro dei grandi esorcismi e si chiama Adonai ed è costituito da due triangoli concentrici che rappresentano il Macrocosmo, l'Universo, e il Microcosmo, l'Uomo o il mondo prettamente umano. A tutti gli effetti esprime simbolicamente il concetto il Creatore e lCreatura. Tutto intorno la parola Adonai, l'Eterno. Leggiamo poi:
"Deus Noster Deus salvos faciendi, et Domini Domini exitus mortis." Che tradotto significa:
"Il nostro Dio è il Dio che ha potenza di salvarci ed è il Signore dei Signori che domina la morte" (Salmo 67, 21).
Secondo l'Abate Julio questo pantacolo è utile a chi si trova in un grave pericolo, a chi vive nella disperazione, abbandonato da tutto e da tutti o in pericolo di morte. L'Abate insegna che il simbolo va tracciato su pergamena e associato alla recitazione del Salmo n. 67. Una persona che si trova sull'orlo dell'abisso può in modo inaspettatato trovare soccorso e non precipitare.

Questo pantacolo contiene un brano del Cantico VIII che è il seguente:
"
Pone me ut signaculum super cor tuum, ut signaculum super brachium tuum, quia fortis est ut mors dilecto, dura sicut infernus aemulatio; lampades ejus, lampades ignis atque flammarum."
Tradotto dal latino significa:
"Ponetemi come un segno sul vostro cuore, come un segno sul vostro braccio, poiché l'amore è forte come la morte, la gelosia peggiore dell'inferno; la sua fiaccola è la fiaccola di fuoco e di fiamme divoranti".
L'abate consiglia di farne uso, tracciato su pergamena e portato su di se, per risolvere le pene di amore, per far tornare e legare la persona amata.

PROSEGUI ANCORA :
separatore
IL POTERE MAGICO
separatore
I 28 talismani Lunari, e un estratto dal Rituale dell’Alta Magia di Elifas Levi relativo alla preparazione di un rituale
separatore
REGOLE   - MAGIA -  POTERE
separatore
FORMULE  DELL'ENCHIRIDIONE DI PAPA LEONE III
separatore
TAVOLA DEI CARATTERI DIVINI
ASSOCIATI AI SALMI DI DAVID
separatore
IL TALISMANO DELLE POTENZE CELESTI E LA CHIAVE DEL DOMINIO
separatore
NON UNO MA TRE PER FARE UNO
Il dogma delle 3 persone
separatore
DEALBATE LATONA ET FRANGITE LIBROS
separatore
ANELLI MAGICI
separatore
DUE TIPI DI COLPI DI RITORNO
E COME NEUTRALIZZARLI
separatore
COME LANCIARE UN  "PENSIERO CALAMITA"
separatore
COSTRUZIONE  DELLA BACCHETTA O DEL BASTONE DI COMANDO 
Tratto dalla Clavicola di Re Salomone
separatore
CONSACRAZIONE DEL LIBRO MAGICO PERSONALE DETTO GRIMORIO
 Tratto dalla Clavicola di Re Salomone
separatore
I GRANDI PENTACOLI DI SALOMONE  CONTRO MALOCCHIO E NEGATIVITA'
separatore
IL RITO DI ABIURA ALTRIMENTI DETTO "IL COLPO DI SPUGNA"
da usare solo per cancellare un lavoro fatto ma non più desiderato.
separatore
L'USO RITUALE DEI CHIODI, DELLE TAVOLETTE CHIODATE E DEL FILO DI RAME COME DIFESA CONTRO I MALEFICI. RITUALI E PRATICHE CON O SENZA USO DI CANDELE.
separatore
IL SETTIMI FIGLI E LE SETTIME FIGLIE
Che possiedono il dono taumaturgico e di veggenza- Rituale dei 7 nodi per guarigioni o per la buona riuscita di un progetto
Pentacolo per difendersi dai colpi di ritorno.
separatore
I RITMI CIRCADIANI
Lo stile di vita del praticante
punta
gatto nero

E-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index Builder Web ©BETH