PROSEGUI CON:
PANTHEON EGIZIANO AMULETI E TALISMANI FORMULE ERBE LETTERE E NUMERI MEDITAZIONE MAGIA DELLE ESSENZE MAGIA DELLE CANDELE




-
PROSEGUI ANCORA:


-
I Geni, entità invisibili chiamate anche Intelligenze


- La sigillazione dei desideri


- I Pantacoli dell'Abate Julio contro avversità, per esorcismo, amore e fortuna


- I Salmi che accompagnano i Pantacoli dell'Abate Julio per allontanare pericoli e miseria


- I sigilli degli arcangeli Gabriel, Raffael e Michael per la vittoria, contro i nemici e per scongiurare rovesci di fortuna. Comprende le formule di consacrazione.


- I Pantacoli della tradizione tratti da L'Enchiridion e dal Grimorio di Honorius


- I Pantacoli Cabalistici tratti dalla Filosofia Occulta o la Magia di Agrippa.


- Il vero Rituale Esorcistico dell'Abate Julio


- La Medaglia di San Benedetto


- Il Talismano Sterminatore e il Quadrato di Giove


strega verde

IL VERO ESORCISMO DELL'ABATE JULIO


L'Abate Julio praticava una forma deviata di cristianesimo e, alle pratiche canoniche del suo ordine, associava la stesura di Talismani e la recitazione dei Salmi a livello magico.
Tra le sue cerimonie passate alla storia vi erano quelle prettamente esorcistiche e purificatorie.


IL VERO RITUALE ESORCISTICO DELL'ABATE JULIO è una di queste. Per il rito occorre: una candela bianca con inciso il sigillo di Michael che riportiamo qui sotto e il suo talismano. Il sigillo va tracciato per la lunghezze della candela usando un bastoncino di rosmarino e poi la candela, così preparata, va passata sui fumi della resina chiamata Olibano e poi "vestita" e cioè unta leggermente con dell'olio di oliva.
Si procede quindi con l'abluzione rituale dell'officiante che prenderà o un bagno completo aggiungendo all'acqua un infuso di issopo e una manciata di sale grosso oppure egli si laverà le mani e dietro il collo con acqua e sale.
Se la persona che riceve l'esorcismo è presente dovrà anch'essa lavarsi allo stesso modo.
Questo esorcismo è possibile però farlo anche sulla foto della persona in questione qualora non possa essere presente al rito.

Fumigare abbondantemente se stessi, la stanza, la persona da esorcizzare ( o la sua foto ) con altro olibano.
Impugnare il talismano di Michael, passarlo 7 volte sui fumi dell'incenso e poi deporlo di fronte alla candela. Accendere la candela e rivolti ad Est soffermarsi un attimo a pensare in silenzio a ciò che si sta per compiere e quindi recitare con voce ferma il seguente esorcismo, imponendo le mani sulla testa della persona o sulla immagine della foto.

Ogni volta che nel testo compare l'immagine fare il segno della croce con il pollice della mano destra sulla persona presente o sulla sua foto.

IN NOMINE DOMINI NOSTRI JESU CHRISTI, QUICUMQUE SIS, MALEDICTE, DAMNATE, MALORUM INTENTATOR, OMNIS BONI EXPERS, TIBI PRAECIPIO EXIRE ET TIBI
( dire il nome della persona che riceve l'esorcismo )
NIHIL NOCERE. TE CATENIS DEUS ALLIGAT, UT EX HOC MALO QUOD TIBI INTENDIS MAGIS AC MAGIS IN TUO INFERNO DEMERGERIS. CAPUT TUUM CONTERAT IMMACULATA VIRGO
MARIA SINE LABE COMCEPTA, MARIA SINE LABE COMCEPTA! ANGELE DEI, CUSTOS MEI, HAS PRECES DEO ONNIPOTENTI, TE PRECOR, OFFERAS.
AMEN! AMEN! AMEN! IMMACULATA VIRGO MARIA SINE LABE COMCEPTA




Talismano di Michael

In silenzio bruciare ancora dell'incenso e visualizzare le negatività come una macchia scura che si allontana.
Terminare spengendo la fiamma della candela tra il pollice e l'indice inumiditi della mano destra.
In questo caso la candela può essere riposta e usata più volte.
Come di consueto le pratiche esorcistiche si fanno all'occorrenza e senza rispettare fasi lunari o giorni e si possono ripetere sino a completa liberazione.
In genere se ne fa sempre un ciclo dispari, una volta, tre volte, cinque, sette o una novena intera.
Veniva consigliato di indossare abiti rossi durante la cerimonia.



Sigillo di Michael da incidere sulla candela

PROSEGUI ANCORA :
separatore
IL POTERE MAGICO
separatore
I 28 talismani Lunari, e un estratto dal Rituale dell’Alta Magia di Elifas Levi relativo alla preparazione di un rituale
separatore
REGOLE   - MAGIA -  POTERE
separatore
FORMULE  DELL'ENCHIRIDIONE DI PAPA LEONE III
separatore
TAVOLA DEI CARATTERI DIVINI
ASSOCIATI AI SALMI DI DAVID
separatore
IL TALISMANO DELLE POTENZE CELESTI E LA CHIAVE DEL DOMINIO
separatore
NON UNO MA TRE PER FARE UNO
Il dogma delle 3 persone
separatore
DEALBATE LATONA ET FRANGITE LIBROS
separatore
ANELLI MAGICI
separatore
DUE TIPI DI COLPI DI RITORNO
E COME NEUTRALIZZARLI
separatore
COME LANCIARE UN  "PENSIERO CALAMITA"
separatore
COSTRUZIONE  DELLA BACCHETTA O DEL BASTONE DI COMANDO 
Tratto dalla Clavicola di Re Salomone
separatore
CONSACRAZIONE DEL LIBRO MAGICO PERSONALE DETTO GRIMORIO
 Tratto dalla Clavicola di Re Salomone
separatore
I GRANDI PENTACOLI DI SALOMONE  CONTRO MALOCCHIO E NEGATIVITA'
separatore
IL RITO DI ABIURA ALTRIMENTI DETTO "IL COLPO DI SPUGNA"
da usare solo per cancellare un lavoro fatto ma non più desiderato.
separatore
L'USO RITUALE DEI CHIODI, DELLE TAVOLETTE CHIODATE E DEL FILO DI RAME COME DIFESA CONTRO I MALEFICI. RITUALI E PRATICHE CON O SENZA USO DI CANDELE.
separatore
IL SETTIMI FIGLI E LE SETTIME FIGLIE
Che possiedono il dono taumaturgico e di veggenza- Rituale dei 7 nodi per guarigioni o per la buona riuscita di un progetto
Pentacolo per difendersi dai colpi di ritorno.
separatore
I RITMI CIRCADIANI
Lo stile di vita del praticante
punta
-Mail Contact DarkMaster BethStrega Home Page Index Builder Web ©BETH